Ristrutturazione e riconversione dei vigneti 2021-2022: ulteriori domande di sostegno a fidejussione ammesse all’istruttoria

Con Determinazione del dirigente della Sezione Competitività delle filiere agroalimentari n. 152 del 11/07/2022, di prossima pubblicazione nel BURP, sono state ammesse all’istruttoria tecnico-amministrativa, nel rispetto della graduatoria regionale approvata con n.116 del 25/05/2022, ulteriori n. 171 domande di sostegno con erogazione dell’aiuto a fidejussione e con un punteggio dichiarato pari a 35 punti.

I richiedenti titolari delle domande ammesse all’istruttoria devono trasmettere al Servizio Territoriale competente, la documentazione precisata al punto 12.1 delle disposizioni regionali; la trasmissione deve essere effettuata esclusivamente a mezzo PEC, entro e non oltre le ore 23.59 del giorno 22 luglio 2022.
La PEC deve riportare nell’oggetto la seguente dicitura:
“Misura RRV – campagna 2021/2022 – Richiedente: Cognome e Nome ovvero Ragione sociale –
Documentazione a corredo domanda di sostegno n. xxxxxxxxxxx”;

Gli indirizzi di PEC dei Servizi Territoriali sono:
Servizio Territoriale Bari:   ;
Servizio Territoriale di Brindisi:   ;
Servizio Territoriale di Foggia:   ;
Servizio Territoriale di Lecce:   ;
Servizio Territoriale di Taranto:   .

La pubblicazione nel BURP del presente provvedimento assume valore di notifica ai titolari delle domande di sostegno dell’ammissione all’istruttoria tecnico-amministrativa e delle modalità e termini di trasmissione della documentazione di cui al punto 12.1 delle disposizioni regionali.

Si precisa che l’ammissione all’istruttoria delle predette domande di sostegno a fidejussione non
costituisce ammissione agli aiuti in quanto la stessa è subordinata sia all’esito favorevole dell’istruttoria tecnico-amministrativa, sia alle risorse finanziarie del PNS vitivinicolo effettivamente disponibili per la campagna 2021/2022.